Vai al contenuto principaleVai al footer

Oriente Occidente website

Oriente Occidente è un’associazione che lavora per creare un ponte fra culture, utilizzando come base il linguaggio universale della danza, capace di superare ogni confine. Il sito di Oriente Occidente nasce per raccontare il festival, gli eventi e le attività dell'associazione lasciando la natura plastica delle foto e i suoi colori ricchi al centro della scena.
Team
Juana Alvarez
Francesco Giovannetti
Leonardo Gubbioni
Lorenzo Ponticelli
Guido Squillace

Un sito per raccontare e partecipare al Festival

Oriente Occidente aveva bisogno di un sito che raccontasse l'importanza del linguaggio della danza e presentasse al suo pubblico la varietà e la particolarità degli eventi. Inoltre, aveva bisogno che il servizio della prenotazione fosse veloce e facilmente utilizzabile per tutti. 

Un metodo per fasi per un risultato impeccabile

Dopo la fase di Kickoff, che ci ha permesso di chiarire i bisogni dell'Associazione, siamo andati a definire l'architettura dell'informazione del sito e il flusso di navigazione dell'utente che cerca informazioni sull'Associazione o sul Festival e procede alla prenotazione del biglietto.

Pagine funzionali e accattivanti allo stesso tempo

Nella definizione della struttura della pagina, sono stati realizzati dei componenti e dei blocchi facilmente declinabili su ogni dispositivo. Abbiamo giocato con i blocchi in modo da coinvolgere l'utente nella scoperta dei percorsi formativi, i workshop e gli esperti che guideranno gli eventi.

Un'organizzazione fluida del lavoro grazie a DatoCMS

La scelta di DatoCMS per la gestione del contenuto ci ha permesso di rendere buona parte delle pagine modulabili in modo che il team di Oriente Occidente potesse in modo indipendente organizzare l'inserimento contenuti senza vincoli con lo sviluppatore.

La ricerca del movimento e della musicalità

Oriente Occidente ha deciso di affidare a Cantiere Creativo anche il lavoro di branding. La palette colori e il font trasmettono già voglia di ballare con loro, richiamano i movimenti del Festival.

La ricerca del movimento ma anche dell'accessibilità

Le scelte fatte sui colori e sul font hanno tenuto conto delle best practice per l'accessibilità proprio come il mondo della danza di Oriente Occidente vuole accogliere tutti nel suo movimento gioioso.

Lo stack tecnologico per un'esperienza di prenotazione rapida

Le giuste tecnologie hanno dato vita ad un sito veloce su qualunque dispositivo. Il sistema di prenotazione in pochi click permetteva al pubblico di avere già il biglietto del Festival in mano con il minimo sforzo. 

Progetti collegati